Risotto funghi shiitake e nocciola

di

Risotto funghi shiitake e nocciola

Risotto ai funghi shiitake e nocciola; un primo piatto stuzzicante, saporito e alleato del nostro benessere!

I funghi shiitake, di origine giapponese ma ormai coltivati in Europa (meglio), sono definiti un “elisir di lunga vita”.

Hanno tante proprietà; sciolgono i grassi, abbassando i livelli di colesterolo e contribuiscono a disintossicare il fegato.

Ne bastano pochi (costano…) e principi e sapore sono assicurati!!

Vi propongo questa ricettina, con un ingrediente asiatico, ma adattato a una ricetta italianissima;  il risotto!!!!

Ingredienti per 4 persone:
  • 300 g di riso carnaroli semi-integrale
  • 4 funghi shiitake (io ho utilizzato quelli disidratati)
  • 1 l di brodo vegetale
  • mezzo bicchiere di vino bianco secco
  • 1 spicchio d’aglio
  • olio e.v.o.
  • 40 g di granella di nocciole (tostate)
  • Prezzemolo, un ciuffetto.
Procedimento:
  1. Metti in ammollo, in poca acqua tiepida, i funghi shiitake. Basteranno 15 minuti.
  2. Scalda poco olio in una casseruola insieme all’aglio. Quando l’aglio inizia ad imbiondire toglilo e unisci il riso sciacquato.
  3. Fai tostare il riso brevemente e unisci il vino. Lascia sfumare.
  4. Inizia la cottura del riso unendo poco alla volta il brodo ben caldo e rimestando di tanto in tanto.
  5. Verso metà cottura unisci i funghi shiitake ammollati e tagliati a pezzetti. Unisci anche l’acqua di ammollo.
  6. Prosegui la cottura, facendo attenzione a non asciugare troppo il risotto.
  7. A cottura ultimata spegnere e unire metà della granella di nocciole.
  8. Impiattare il risotto e cospargere con la restante granella di nocciola e del prezzemolo tritato.

 

 

Ancora nessun commento

Che cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *