Plumcake ciocco cocco

di

Plumcake ciocco cocco

Questo plumcake che ho chiamato “ciocco cocco” nasce dal fatto che avevo in frigo tanto yogurt, di soia, credo in scadenza o addirittura scaduto il giorno prima. Non volendo gettarlo (trattasi di yogurt biologico e a marchio soia tra i Top..) dovevo inventarmi subito una torta che fosse rapida da preparare (era ormai sera…) e che avesse, oltre allo yogurt, degli ingredienti presenti nella mia dispensa.

Ho aperto gli armadietti e ho messo insieme quello che avevo e che mi sembrava potesse sposarsi. Spesso ho fatto così per realizzare nuove preparazioni, ma, devo dirlo, non sempre il risultato è stato quello sperato.

In questo caso, per fortuna, il plumcake è risultato veramente buono. Saporito, soffice, leggero…di quelli che ti devi fermare per non mangiarlo tutto… per capirci.

Eccovi quindi la preziosa ricetta:

Plumcake ciocco cocco per 6/8 persone:
  • 200 g farina integrale di orzo
  • 75 g farina di cocco
  • 200 g yogurt di soia
  • 60 ml latte di riso
  • 3 C malto di riso
  • 30 ml olio di semi di girasole
  • 75 g di cioccolato in barretta, con 80% di cacao
  • punta di cucchiaino di curcuma
  • bustina di lievito naturale, cremor tartaro
Procedimento:
  1. Setaccia le farine con il lievito e la curcuma.
  2. Unisci alle farine lo yogurt, il latte e il malto. Amalgama con delicatezza.
  3. Taglia al coltello il cioccolato, ottenendo delle scagliette irregolari.
  4. Unisci le scagliette di cioccolato al composto e amalgama bene nuovamente.
  5. Fodera uno stampo da plumcake di 25 cm con carta da forno, bagnata e strizzata, e rovescia all’interno il composto.
  6. Inforna a 180°C già caldo, statico, per 40 minuti.
  7. Fai la prova stecchino, se risulta asciutto estrai e lascia raffreddare su una gratella. Altrimenti cuoci altri 5 minuti.
  8. A colazione è una cannonata!!!

 

 

 

Ancora nessun commento

Che cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *