Orzo cocco al vapore

di

Orzo cocco al vapore

Orzo cocco …un’abbinata da urlo con una cottura che piacerà al nostro fegato e non solo. Amo i prodotti da forno, ma come spesso ricordo, non bisogna abusarne per non appesantire il fegato. Una buona alternativa è la cottura al vapore che renderà davvero morbidissimo il vostro plumcake.

Questo plumcake è nato da un errore… dovevo preparare uno spumone al caffè d’orzo con il mio Bimby ma, avendo usato il latte d’avena invece di quello vaccino, non è montato (immaginate la delusione…). Mi son trovata quindi questa miscela che ho brillantemente riciclato per realizzare questo delizioso plumcake.

Dosi per 10 fette:
  • 100 g farina integrale
  • 40 g farina di cocco (cocco in scaglie)
  • 100 ml d’acqua
  • 50 ml latte d’avena
  • 50 gr di zucchero
  • 40 ml olio evo
  • 40 gr di cioccolato 70% cacao, in scagliette o gocce
  • bustina di lievito naturale cremor tartaro
  • 1 C raso di orzo solubile
  • pizzico di sale
Procedimento:
  1. Miscela acqua, latte con zucchero e caffè d’orzo.
  2. In una ciotola unisci le farine, il sale e setaccia.
  3. Unisci alle farine la miscela di caffè d’orzo, l’olio, le scaglie di cioccolato ed infine il lievito.
  4. Rivesti con carta forno uno stampo da plumcake delle dimensioni giuste per la vostra vaporiera. Il  mio è di 20 cm.
  5. Riempi il composto e inseriscilo nella vaporiera che avrai riempito con 1,5 l di acqua.
  6. Cuoci a vapore per 50 minuti.
  7. Il tuo plumcake dovrebbe risultare bello gonfio a cottura ultimata. Lascia intiepidire e servi.

 

Ancora nessun commento

Che cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *