Crema di frutta su crostata

di

Crema di frutta su crostata

Che bella sorpresa quando provi un po’ alla cavolo delle ricette e vengono fuori dei piccoli capolavori. Si, proprio così. Avevo della frutta molto matura, prossima a fine vita, e quindi mi sono ingegnata.

Nel caso specifico avevo dell’ananas con qualche grano di melograno, preparata per un paio di sere prima, ma che quasi nessuno aveva mangiato. In più, avevo in dispensa una lattina di latte di cocco (equo solidale e biologico…)  che mi guardava ormai..credo..da un paio di mesi. Indovinate un po’ cosa ho fatto? Ho buttato nella pentola la frutta, metà del latte e un po’ di agar agar….

Crostata per 6 persone:
  • 100 g farina integrale
  • 50 g farina di farro
  • 50 g farina mais fioretto
  • 50 ml olio di mais
  • 120 g di malto di riso
  • scorza grattugiata di un limone
  • pizzico di sale
  • 2 c di cremor tartaro

Per la crema:

  • 400 g frutta già pulita e tagliata
  • 200 g latte di cocco
  • 1 c di agar agar
Procedimento:
  1. Unisci le farine,  lievito, scorza di limone e sale e setaccia con una forchetta. Aggiungi olio e malto fino a formare una palla compatta e soda. Avvolgi in una pellicola e riponi in frigo.
  2. Nel frattempo trasferisci la frutta in un pentolino, unisci il latte di cocco e l’agar agar. Cuoci la frutta per pochi minuti, fino a che sarà morbida. Spegni e frulla con minipimer.
  3. Estrai la frolla dal frigo, rivesti la teglia per la costata con carta da forno, e modellaci la frolla direttamente. Tirala con i pollici, rialzando i bordi e riempi con la crema di frutta. (se avanza un po’ di crema prepara delle coppette e riponi in frigo)
  4. Trasferisci in forno caldo 180°, statico, per 35/40 minuti.

 

 

Ancora nessun commento

Che cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *