Maltagliati alla nocciola

di

Maltagliati alla nocciola

Maltagliati alla nocciola, biscotti ricchi di gusto, friabili. Quella croccantezza che non stufa, non sazia…ahimè! Uno tira l’altro; però diciamocelo… Un peccato di gola che dà soddisfazione. Tanta fragranza e grasso, ma di quello buono, che non ristagna, che sì ingrassa, ma non ammala…mangiamoceli, senza esagerare con le dosi.

Quantità per una teglia 40×30 cm.
  • 1,5 T di farina di nocciole
  • 1 T di farina semi-integrale
  • 1/2 T di malto di mais
  • 1/3 T di olio di mais
  • 1/2 c di vaniglia
  • 1 manciata di uvetta sultanina
  • 1 pizzico di sale
Procedimento per realizzare i biscotti alle nocciole:
  1. Setaccia le farine con il sale e la vaniglia.
  2. Ammolla l’uvetta in poca acqua tiepida
  3. Unisci l’olio e comincia ad impastare. Con la tazza unta d’olio riempila di malto e uniscilo all’impasto (non si attaccherà il malto….), aggiungi l’uvetta strizzata ed amalgamare bene. La pasta dovrà risultare morbida (nel caso aggiungere altra farina).
  4. Avvolgi la frolla in una pellicola e lasciarla riposare in frigo almeno un’ora.
  5. Estraila dal frigo e stendila con mattarello tra due fogli di carta da forno.
  6. Taglia la sfoglia con le forme preferite ed inforna in forno caldo, ventilato; 200° per 10/12 minuti.
  7. Lascia raffreddare e servi!

 

Ancora nessun commento

Che cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *